NEWS - MODIFICHE CIT

Elenco delle modifiche software effettuate


16/02/2018
Si informa che è stato pubblicata la nuova revisione del "Manuale utente impresa di manutenzione degli impianti termici" aggiornato al 14/02/2018.

Manuale d'uso per manutentori




15/02/2018
Si comunica a tutti i manutentori  che, per facilitare il processo di migrazione di tutti i dati presenti nei catasti delle Agenzie Provinciali Toscane nel modulo CIT del SIERT e in un'ottica di semplificazione delle procedure, così come anche richiesto dai rappresentati dei manutentori, è stata modificata la procedura inerente LA MODIFICA DEL RESPONSABILE DI IMPIANTO.
Fino ad oggi le modifiche suddette potevano essere effettuate solo dagli operatori dell'Agenzia di riferimento ai quali andava indirizzata una mail con allegato il modulo di cambio di responsabile.

Con le evoluzioni dell'applicativo, dovute all'adozione del SIERT in tutta la Toscana, i cambiamenti relativi al responsabile saranno effettuabili direttamente dai manutentori, inserendo autonomamente i dati del nuovo responsabile.

Dovrà essere poi obbligatoriamente inserito o l'RCEE o il modulo di cambio responsabile corredato da documento di identità (Il modulo è scaricabile all'interno della sezione modulistica del sito http://siert.regione.toscana.it) debitamente firmati dal nuovo responsabile.

E' stata inoltre implementata la funzionalità per permettere la modifica dell responsabile anche al momento dell'acquisizione di un impianto accatastato da altra ditta, attraverso il tasto " Nuovo Cambio Responsabile" in fondo alla pagina "Impianti"

Si invita, però, alla massima attenzione nell'utilizzo di questa funzionalità, onde evitare cambiamenti non giustificati: tutte le modifiche, infatti, saranno monitorate da questa Agenzia ed oggetto di eventuali verifiche ed ispezioni.

Rimane opportuno, quindi, chiedere preventivamente conferma all'Agenzia di riferimento nell'ipotesi in cui abbiate dei dubbi circa il cambiamento dei dati inerenti il responsabile e di effettuare in autonomia l'operazione solo per le fattispecie in cui abbiate certezza della necessità di modificare i dati del responsabile.

Si ricorda, inoltre, che è stata data la possibilità al manutentore di integrare eventuali dati mancanti relativi al responsabile di impianto (ad es. il CF) senza l'intervento di operatori dell'Agenzia, fino all'inserimento del RCEE.


07/02/2018
Si informano i manutentori che utilizzano la funzionalità di stampa dell'RCEE precompilato, che è stata aggiunta la possibilità di stampare l'RCEE con una data diversa da quella di stampa.

E' inoltre possibile inserire un RCEE riportante una data successiva fino a 30 giorni.

Ovviamente tale RCEE sarà solo in stato di bozza e non potrà essere inviato.


06/02/2018
Si informano i manutentori che è stata effettuata una modifica all'applicativo in modo che all'approvazione del pagamento il sistema invii in automatico una mail al manutentore informandolo dell'avvenuto accredito.
Nella pagina pagamenti sarà contemporaneamente pubblicata un'attestazione del pagamento scaricabile in formato pdf.
Tale attestazione si trova a sinistra del pagamento.


23/01/2018
Si informano i manutentori che è stata implementata la funzionalità di modificare i dati "In qualità di" e "dal" nel caso in cui siano vuoti.


17/01/2018
Si informano i manutentori che è stata implementata la possibilità di inserire un RCEE in cui non è apposto un bollino in seguito a rifiuto da parte del responsabile dell'impianto.
Al fine di tale inserimento, nella scheda bollini, scegliere, al posto del numero del bollino, la voce "RIFIUTO PAGAMENTO BOLLINO".
Dopo aver confermato la dichiarazione che sarà visualizzata il manutentore deve riportare nel campo "Note" il mancato riconoscimento del bollino ed allegare la scansione dell'RCEE nella scheda "Documenti Allegati".

Si ricorda che in assenza del pagamento del bollino, l'invio dell' RCEE al CIT ha funzione meramente informativa nei confronti dell'Autorità Competente ai fini dell'adozione dei provvedimenti che saranno ritenuti più opportuni e non è da intendersi come "trasmissione" ai sensi dell'art. 10 co. 9 del RR 25/R del 2015.


16/01/2018
Si informano i manutentori che è stata eliminata l'obbligatorietà dell'inserimento della "prova fumi" per gruppi frigo, scambiatori e cogeneratori.


16/01/2018
Si informano i manutentori che è stata fatta  una modifica alla ricerca degli RCEE e degli Impianti  in modo che non venga effettuata  in automatico la ricerca all'accesso nelle suddette pagine ma solo dopo aver cliccato sul pulsante "cerca" o "invio da tastiera".

Inoltre è stato aggiunto un controllo sull'ubicazione dell'impianto: le ditte manutentrici che devono inserire i dati in impianti ubicati in più di una provincia devono scegliere obbligatoriamente una provincia per effettuare la ricerca.

Quindi per effettuare la ricerca su impianto rcee è necessario prima impostare dei parametri di ricerca e poi cliccare sul tasto "cerca" posto in alto a sinistra.


12/01/2018
Si informano i manutentori che è stata fatta una modifica al campo depressione canale da fumo nella scheda di inserimento della prova di combustione pubblicando anche un link alla pagina esplicativa di come effettuare ed inserire tale misura.